in evidenza

Mia Natural Skin Care

Linea MIA natural skincare è la mia nuova linea viso cosmetica naturale di alta qualità, 100% Made in Italy, progettati con formulazioni appositamente studiate per aiutare a prevenire l’invecchiamento della pelle e rispristinare la naturale idratazione del corpo, lasciandolo così più liscio sodo e radioso.
E’ una linea BIO non testata su animali.

il Blog di

samanta robecchi
naturopata psicosomatica

Cibo istinto o cibo ragione?

Cibo istinto o cibo ragione?

Come scegliere il cibo

Salve a tutti, oggi capiamo insieme, come possiamo scegliere il cibo istinto o ragione. Capire come la razionalità, con il passare degli anni prende il sopravvento sull’istinto, non è facile.

Dobbiamo solo allenarci, ogni giorno, come fa un maratoneta, così anche noi, per ritrovare l’equilibrio, dobbiamo conoscere l’istinto che, abita nel corpo, che individua i nostri bisogni e li comunica, attraverso le emozioni, attraverso sensazioni e sentimenti, al razionale che abita nella mente. Se ci limitiamo ad essere razionali, l’istinto per farsi sentire sarà costretto a utilizzare sintomi e malattie, così ci ammaleremo. L’obesità è una di queste.

Fino a che i bisogni rimangono nascosti e anestetizzati da ciò che mangiamo, è comprensibile che il corpo aumenti di peso.

Vivere serenamente significa, infatti, individuare e soddisfare i propri bisogni reali.

Ti dirai: non ce la posso fare… Ma insieme, noi possiamo farlo.

Troppo spesso abbiamo paura a entrare in contatto con i nostri bisogni, col bambino che c’è in noi, con l’istinto, che ci manda invece dei segnali e che vuole essere ascoltato.

Quali possono essere quindi, i simboli del cibo?

 

Ddipende dal tuo vissuto, dipende dalla tua consapevolezza del passato, dalla tua visione del presente e da quanto tu voglia investire nel conoscere tua anima.

La scelta del cibo che tu fai entrare nel tuo corpo come nutrimento, è caratterizzata da vari elementi che possono portarti a compensare svariati stati d’animo.

C’è chi cerca la compensazione come genitore comprensivo, per riempire un vuoto d’amore o di sicurezza, d’energia o di benessere.

Oppure c’è chi cerca la compensazione con il cibo succhiotto, che colma i bisogni insoddisfatti, che riempie il vuoto di un genitore latitante.

Oppure, nel caso del cibo anestetico, per chi senza controllo assume grandi quantità di cibo in breve tempo senza la presenza del piacere.

Questi ed altri comportamenti, sono lo specchio di uno stato d’animo in bilico fra istinto e ragione.

E tu che cibo sei?

Per altri consigli puoi contattarmi alla mia mail: info@delacroixnatura.it

oppure chiamami al numero diretto 3487805181